Althenopis - download pdf or read online

By Fabrizia Ramondino

Show description

Read Online or Download Althenopis PDF

Best italian_1 books

Additional resources for Althenopis

Example text

Bagliori d’inferno, di lusso e lussuria attorno alla povera donna. Aprii una volta questo suo cassetto, c’erano dentro pomate al mercurio e all’arsenico; non so perché, per quale istigazione adulta, ché allora non sapevo niente di niente2, da quelle pomate emanava un che di peccaminoso; forse una volta nostra madre ci aveva spiegato vagamente a cosa servissero: irritazioni, eruzioni della pelle, piaghe, forse in certi luoghi del corpo; comunque non so quale scienza mi suggerisse che la pelle malata era peccato di lusso e lussuria...

C’era poi un’ultima stravaganza: la nonna componeva canzoni d’amore al pianoforte o scriveva poesie in dialetto. Eppure sua madre era stata genovese, umbro suo padre; ma aveva scelto il dialetto come arte minore, come arte povera, lei che non aveva fatto nemmeno la quinta elementare e che all’italiano non era potuta arrivare. Il dialetto era la lingua delle prime canzoni di amore che aveva udito, la lingua dei poveri, e soprattutto delle serve della sua infanzia, le uniche che le avevano raccontato storie profane.

Di fronte alla casa del proprietario fondiario c’erano i tre corpi della chiesa: la facciata, il campanile, la casa del parroco; dallo stesso portone si entrava nella casa del parroco e in quella di Antima e dei suoi figli. Don Candido, sempre attivo, attraversava il villaggio con un ombrello in mano, anche nei giorni di bel tempo, come per darsi un contegno; quasi nessuno infatti aveva l’ombrello e quando pioveva si coprivano la testa con la tela incerata. Donn’Antima era a servizio dal parroco; e si diceva che Antonia, sua figlia, se la facesse col prete.

Download PDF sample

Althenopis by Fabrizia Ramondino


by Donald
4.3

Rated 4.16 of 5 – based on 25 votes